The R.B.F. Band


Componenti:

Andrea “Minghi” Voce Chiara P. Voce
Nick “Dispari” Batteria Gianni Basso
Agostino “Ago” Chitarra Ivan Tastiera
Ricky Tastiera Antonio Tromba
“Filo” Sax Alto “Daka” Sax Baritono e Tenore
“Doberman” Tromba

The RBF Band dal 1992 portano al mondo il verbo del Soul.

Nel nostro repertorio i classici del Soul e del Rhythm & Blues: Aretha Franklin, Ray Charles, Otis Redding, James Brown, Sam & Dave…

Ci trovate nei locali e nelle feste tra l’Emilia e la Romagna, dalle nebbie alle spiagge… I Paladini del Soul non aspettano che voi!

Bio & Info

RBF Live

Nata a Renazzo di Cento (Fe) un giorno non ben definito degli anni ‘90 Residente ovunque ci sia bisogno di Rock, Blues & Funk.
Lingue Straniere:
• Francese: scritto e parlato – sufficiente
• Inglese: scritto e parlato – buono
• Sport Praticati: Musica – Birra – Vino e Voglia di far Festa
• Composizione della Band:

Chiara Voice: Unica rappresentante femminile all’interno di un gruppo di maniaci. “Baudo” le ha chiesto più volte di andare a San Remo senza la band, ma lei si è sempre rifiutata. Pippo ringrazia… Andrew Drums & Voice Detto anche Minghi, è il motore di tutta la Band. Organizzatore senza pari, suona, canta e manda sms allo stesso tempo e senza sbagliare indirizzo.
Gianni Basso: Quando tocca le sue corde fa tremare le vetrate di tutta Italia. Per fortuna suona meglio di quando guida, altrimenti il palcoscenico sarebbe un pericolo. Il suo soprannome è Canna: a voi ogni altra conclusione…
Agostino Guitar One Man One Shot. L’uomo più prolifico sulla faccia della terra; padre indefesso; quando è sul palco si trasforma ed inizia la sua danza sulle corde, meglio di qualunque equilibrista del circo. Ivan Piano Il Genio, la Mente, la Chiave di Violino del Gruppo. Arrangia, Suona (tutti, ma proprio tutti, gli strumenti), Mixa e chi più ne ha più ne metta. All’ultimo esame del sangue gli hanno trovato più musica che emoglobina.
Antonio Trumpet Genio e sregolatezza: quando c’è lui si sente! Piace alle mamme ma non alle figlie ma lui non si scompone perché… Tromba (almeno lo strumento…) come nessun altro.
Steve Trombone Sulla sua sessualità si sprecano i commenti del Cantante, ma per ora nessuno si è mai lamentato (…). Prova a suonare, a ballare e anche a fare i cori… Trombone: e basta!
Filo Alto Sax L’informatico. I suoi spartiti sono scritti in sistema binario. Timido ed introverso, quando è sul palco esplode e tira fuori tutto! Indispensabile quando serve, è la memoria storica della sezione fiati.

da sentire e vedere…

myspace Music

Contatti

Pagina Facebook

 

Article Written by

Leave a Reply